CONCERTO SINFONICO IN COLLABORAZIONE CON CADENZA PIANO FOUNDATION

Un settembre all’insegna di grandi eventi e novità di caratura internazionale. Sarà davvero un mese contrassegnato da appuntamenti eccezionali, quello che si profila per il Puccini e la sua Lucca Festival: il 9 settembre, infatti, ecco l’atteso ritorno del Mozart Gala, mentre il 14 settembre sarà la volta del Gran gala lirico per la santa Croce – Puccini e gli altri, alla presenza dello sponsor internazionale Cadenza. Entrambe le serata verranno ospitate nella chiesa di San Giovanni (dalle 21,15) e saranno ad ingresso gratuito.

La grande novità che parte proprio da settembre è l’accordo con Cadenza Piano Foundation: il più grande produttore di pianoforti al mondo, infatti, ha scelto Lucca – e, segnatamente, il Puccini e la sua Lucca Festival – per diventare sponsor ufficiale della manifestazione permanente ideata e diretta da Andrea Colombini. Non solo: Cadenza – leader globale per quanto concerne la produzione e distribuzione di pianoforti di comprovata qualità superiore a prezzi concorrenziali – ha individuato nel Festival il veicolo ed il distributore ideale per l’Italia e, da subito, lo sguardo si è ampliato ai mercati di Russia e Gran Bretagna. Per questo motivo, il 14 settembre il presidente del colosso Cadenza international sarà a Lucca, dove verranno presentati il pianoforte a coda ed il gran coda realizzati sotto il nuovo marchio. “Cadenza – commenta Colombini – è destinato a rivoluzionare il mercato degli strumenti musicali. Lo sta già facendo, da anni, in Asia: adesso hanno scelto noi per aprirsi ancora di più all’Europa. Parliamo del più grande produttore mondiale di pianoforti: per noi è un motivo di grande orgoglio. Utilizzando soltanto i legni più pregiati, riescono a garantire la più alta qualità al prezzo più accessibile. Soltanto in Italia hanno intenzione di aprire 20 nuovi punti vendita”. Le novità, però, non finiscono qui: Cadenza, infatti, ha in programma la creazione di un “brand Giacomo Puccini” destinato a promuovere una linea dedicata di pianoforti: un approdo di ulteriore grande interesse per la città intera.

Così, l’appuntamento del 14 settembre (chiesa di San Giovanni, dalle 21.15) si tradurrà in un vero e proprio evento speciale Cadenza Piano Foundation – Beijing. Sul palco ecco l’Orchestra Filarmonica di Lucca – composta da 60 elementi – diretta da Andrea Colombini, insieme al Coro lirico della Versilia (diretto da Elisabetta Guidugli). I solisti, protagonisti della serata (ad ingresso libero) saranno Nicola Mugnaini, Francesca Maionchi, Romano Martinuzzi, Gabriele Spina e Michele Pierleoni.  In programma, ecco musiche del Maestro lucchese, alternate a melodie di Giuseppe Verdi, Wolfgang Amadeus Mozart, Johann Strauss Jr. e Franz Lehar.

L’evento sarà inoltre dedicato a Claudia Cardinale, diva senza tempo in occasione della mostra intitolata alla grande attrice italiana, in programma al Villa Bottini dal 1 al 16 settembre prossimi. Il ricavato della serata sarà destinato ai progetti di assistenza coltivati in Africa dall’ufficio missionario diocesano dell’Arcidiocesi di Lucca.

L’evento sarà ad ingresso gratuito per tutti i residenti a Lucca ed in Provincia, oltre che per gli amici di Facebook del Festival, anche grazie al prezioso e sempre convinto sostegno delle Fondazioni Cassa di Risparmio di Lucca e Banca del Monte di Lucca, al quale va ad aggiungersi l’appoggio di Cadenza Foundation.

La serata, inoltre,  verrà trasmessa integralmente sull’emittente locale NoiTv.

A causa del numero limitato di posti si suggerisce la prenotazione al 340 8106042.

Andrea Colombini

Andrea Colombini

logo cadenza-01

Chiesa di San Giovanni

Chiesa di San Giovanni