I TRII OP. 47 DI LUIGI BOCCHERINI

Il Lucca Chamber Music Festival si svolge dal 18 giugno al 5 ottobre 2017nella Sala dell’ Alba (Porta San Gervasio –  Via San Nicolao 63/A) e vedrà protagonisti numerosi artisti impegnati sulla scena culturale italiana per un totale di 11 appuntamenti che spazieranno dalla musica strumentale suonata in varie formazioni fino a performances contemporanee ,che vedranno protagoniste le danzatrici Anna Solinas e Elisa D’Amico con la collaborazione di ALDES e dell’ attore Piero Nannini.

Il Festival ripercorre le vie commerciali delle antiche sete lucchesi nelle prestigiose corti europee dove i maggiori compositori del tempo si adoperavano al servizio dei sovrani.

Il lucchese Luigi Boccherini prestava la sua opera alla corte dell’ Infante di Spagna per il quale compose i suoi capolavori. L’ altro lucchese Francesco Xaverio Geminiani operò come violinista e compositore a Dublino dove è storicamente riconosciuto quale fondatore della scuola inglese di violino.

Ci piace pensare che le vie della seta non erano soltanto delle mere rotte commerciali ma canali culturali di interscambio fra le corti dell’ epoca.

 Sito web: www.luccachambermusicfestival.org

Sabato 8 LUGLIO , ore 21.30 , concerto con  I Trii op. 47 di Luigi Boccherini

Linda Wetherill/Flauto

Claudio Valenti/Viola

Carlo Benvenuti/Violoncello

Il Trio composto dalla flautista Linda Wetherill dal violista Claudio Valenti e dal violoncellista Carlo Benvenuti saranno lieti di presentare al pubblico una affascinante versione curata dagli stessi, dei trii op.47 di Luigi Boccherini.

I trii in questione sono stati scritti per archi quindi abbiamo in originale un violino al posto del flauto. La nostra lettura, complice la flautista americana Linda Wetherill , ci ha portato ad esaltare l’ aspetto melodico molto raffinato e semplice allo stesso tempo e la magica armoniosità che suggerisce continuamente, come un caleidoscopio interiore, mondi sonori davvero inediti e avveniristici per quell’ epoca.

29) Linda Wetherill